L’Italia è una terra straniera. Il nuovo convegno FIC

L’Italia come meta (definitiva, provvisoria) da parte di chi ha coperto migliaia di chilometri per raggiungerla, attraversando esperienze che ci è come minimo difficile riuscire a immaginare e sulle quali, di conseguenza, non di rado preferiamo chiudere gli occhi.
Ma Italia anche luogo di mescolanza, di difficile convivenza e talvolta di conflitto/scontro fra gruppi di provenienza e/o di appartenenza etnica e culturale diverse.

banner_401x261_convegnoFIC2018

L’Italia è una terra straniera
66° Consiglio Federale FIC – Federazione Italiana Cineforum
29° Vedere e Studiare Cinema
Bergamo, 22 settembre 2018

ore 10.30 riunione riservata ai delegati dei Circoli FIC
ore 14.30 coordina Adriano Piccardi, rivista «Cineforum»
Massimiliano Coviello – Lo sguardo dell’altro sulla penisola: le migrazioni attraverso il cinema italiano
Giuseppe Previtali – Storie di confini. Narrazioni delle migrazioni, politiche dell’immagine
Giampiero Frasca – Lo sguardo del migrante: tra soggettiva e sua trascrizione empatica
Anton Giulio Mancino – Indesiderati e indesiderabili: Francesco Rosi / Andrea Segre
ore 18.00 proiezione del film L’ordine delle cose di Andrea Segre (Italia/Francia, 2017, 112′)
ore 21.15 proiezione del film Cuori puri di Roberto De Paolis (Italia, 2017, 114’) presentato dal regista con Q&A a seguire

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.